La biografia che Luigi Settembrini scrisse di Ferdinando II Ingrandisci

La biografia che Luigi Settembrini scrisse di Ferdinando II

Nuovo

di Domenico Razzano

Libro rarissimo scritto alla vigilia della prima guerra mondiale, pochi anni dopo le celebrazioni del 50° dell’Unità d’Italia, in cui si criticano le celebrazioni acritiche dell’importante evento.

Dettagli

5,00 €

Dettagli

Pagine 61
Autore Domenico Razzano
Anno 2010
Genere Storia
Lingua Italiano
Editore Ripostes
Formato Brossura
Data di uscita 2010

Descrizione

 Libro rarissimo scritto alla vigilia della prima guerra mondiale, pochi anni dopo le celebrazioni del 50° dell’Unità d’Italia, in cui si criticano le celebrazioni acritiche dell’importante evento. Il Razzano analizzando “Le Rimembranze delle mia vita” di Luigi Settembrini rivaluta la figura di Ferdinando II re delle Due Sicilie, esaltando le incongruenze del testo del Settembrini, che sembra essere stato scritto in fretta e furia, per allontanare il ricordo di quanto di buono era stato fatto dal governo ferdinandeo. Ne viene fuori un quadro molto complesso, in cui spicca il ruolo decisivo in funzione antiborbonica dell’Inghilterra nel decennio preparatorio e l’amara constatazione del fallimento dei loro ideali da parte di esponenti autorevoli dei moti risorgimentali, tra i quali Luigi Settembrini.

30 other products in the same category: